Sul campo dell'Orobica il Milan ha giocato un buon primo tempo e amministrato nella ripresa, ottenendo i tre punti desiderati alla vigilia grazie all'1-0 finale. È stata decisiva la diciottesima rete del capocannoniere della Serie A Femminile, Valentina Giacinti, fredda sottoporta e abile ad anticipare l'uscita del portiere avversario. Le rossonere restano al terzo posto, aspettando lo scontro diretto Juve-Fiorentina. Ora mancheranno tre gare al termine del campionato: le prossime avversarie saranno Roma e Chievo, in casa, mentre in mezzo ci sarà una nuova sfida a Bergamo, questa volta contro l'Atalanta.

 

LA CRONACA
Sul sintetico dello stadio "Giacinto Facchetti" le rossonere partono forte per vincere: trascorrono 44 secondi e Tucceri gira in porta di destro: palla sul palo e prima emozione del match. Giacinti è protagonista al 4', questa volta come terminale ultimo, ma il suo diagonale finisce a lato. Le nostre ragazze palleggiano a centrocampo, le geometrie sono buone, soprattutto quando al 15' un bel cambio di gioco e la conseguente sponda, portano Brasi al salvataggio in scivolata sulla botta sicura di Giacinti. Minuto 24' e arriva il vantaggio del Milan: Giacinti riceve l'imbucata a centro area, controlla di sinistro e batte Lonni in uscita con un diagonale destro. Un quarto d'ora di gestione è sufficiente per tornare ad impensierire l'estremo di casa. Nella ripresa è subito Coda, appen entrata, a provare la conclusione. Poi, direttamente da punizione, anche Barcella colpisce il palo (comunque coperto da Korenciova). Scarseggiano le emozioni. È Longo a provare ad elettrizzare la partita: la sua conclusione, su assist di Tucceri, viene rimpallata. Resterà l’ultima occasione di un incontro che il Milan doveva vincere e ha vinto.

IL TABELLINO

OROBICA-MILAN 0-1 

OROBICA: Lonni; Vavassori, Brasi, Poeta, Gaspari; Czeczka, Parsani, Barcella; Viscardi (21'st Zamboni); Assoni (23'st Foti), Merli L.. A disp.: Bettineschi, Milesi G., Milesi M., Hodri, Segalini. All.: Marini.

MILAN (4-4-2): Korenciova; Heroum, Mendes, Fusetti, Zigic; Bergamaschi (1'st Coda), Alborghetti, Giugliano (1'st Carissimi), Tucceri; Sabatino (23'st Longo), Giacinti. A disp.: Zanzi, Manieri, Capelli, Cacciamali. All.: Morace.

Arbitro: Ivan Catallo di Frosinone.
Gol: 24' Giacinti (M).
Ammoniti: Mendes (M).

 

fonte: acmilan.com